Operatore della lavorazione carni e salumi

Sono aperte le iscrizioni al CORSO GRATUITO interamente  finanziato dalla Regione Campania.

Operatore della Lavorazione Carni e Salumi

Durata Corso 200 ore svolte da Docenti Professionisti del Settore.

Le lezioni consistono soprattutto in esercitazioni pratiche e laboratoriali

 REQUISITI

Se sei un giovane tra i 15 e i 29 anni, residente in Italia, non impegnato in un'attività lavorativa né inserito in un corso scolastico o formativo, Garanzia Giovani è un'iniziativa concreta per aiutarti ad entrare nel mondo del lavoro.

Diventa Esperto nella Produzione Alimentare

OBIETTIVO DEL CORSO:

Il corso si propone l’obiettivo di far acquisire competenze professionali agli allievi, riqualificarli e formarli  affinché possano diventare  professionisti  della lavorazione di carni e salumi svolgendo tutte le  attività legate al processo di preparazione dei  prodotti insaccati, mediante apposite tecniche di trasformazione.

CONTENUTI

Composizione dei semilavorati carnei

Caratteristiche e proprietà dei principali ingredienti per la produzione dei semilavorati carnei; cause di contaminazione alimenti; ciclo di trasformazione delle carni: fasi,  attività e tecnologie; comportamenti fisico-chimici e microbiologici della carne legati alle procedure di lavorazione, trasformazione e conservazione; modalità, tecniche ed operazioni di lavorazione e   porzionatura  dei semilavorati carnei; norme di igiene (HACCP) per garantire  il mantenimento degli standard qualitativi di produzione; principali caratteristiche delle diverse specie animali d'origine: bovini, ovini, suini.

 

Confezionamento dei prodotti alimentari solidi, granulari e in polvere

Caratteristiche e modalità di funzionamento dei macchinari e degli impianti per il confezionamento e l'etichettatura materiali per il confezionamento dei prodotti alimentari solidi, granulari e in polvere; obblighi di legge sul confezionamento  ed etichettatura dei prodotti alimentari trasformati; principali caratteristiche fisiche e biologiche dei prodotti da confezionare; specifiche norme sanitarie per il confezionamento dei prodotti alimentari solidi; tecniche di confezionamento di prodotti alimentari solidi; tecniche di confezionamento sottovuoto.

 

Elaborazione dell'impasto per insaccati

Caratteristiche comportamento delle  principali sostanze additive da aggiungere agli impasti; caratteristiche e modalità di  funzionamento delle attrezzature e degli strumenti per la lavorazione dei salumi; caratteristiche e proprietà dei principali ingredienti per la produzione dei salumi; comportamenti fisico-chimici e microbiologici della carne legati alle procedure di lavorazione,  trasformazione e conservazione; disciplinari di produzione e ricette di lavorazione; ingredienti e tecniche di salatura; modalità, tecniche ed operazioni di lavorazione delle carni per la produzione dei salumi.

 

Pulizia dell'area di lavoro e dei macchinari

Caratteristiche e modalità d'uso dei prodotti per la pulizia e la sanificazione  di locali e attrezzature; caratteristiche e principi generali di  funzionamento delle attrezzature, macchine e macchinari impiegati; tecniche e procedure di pulizia e sanificazione di locali ed attrezzature.

 

 

 

Refrigerazione, congelamento e surgelazione dei prodotti alimentari

Coefficienti di temperatura nei  trattamenti degli alimenti a basse temperature; metodo del congelamento nella  conservazione degli alimenti e relativi strumenti; metodo della refrigerazione nella  conservazione degli alimenti e relativi strumenti; metodo della surgelazione nella  conservazione degli alimenti e relativi strumenti; principali reazioni metaboliche degli alimenti sottoposti a trattamenti a basse temperature.

 

Ricevimento/spedizione della materia prima/materiali/merci

Caratteristiche e modalità di funzionamento dei mezzi per il carico/scarico delle materie prime/dei  materiali e merci; modulistica per la registrazione delle operazioni di ricezione/spedizione delle materie prime/materiali e merci; procedure relative alle operazioni di ricezione/spedizione delle materie prime/materiali e merci; sicurezza sul lavoro: regole e modalità  di comportamento (generali e specifiche).

 

Smaltimento delle materie prime e dei prodotti scartati nella macellazione e nella  lavorazione dei salumi

Caratteristiche dei prodotti non conformi ai requisiti normativi previsti; caratteristiche di funzionamento degli  impianti di depurazione e scarico; normativa vigente in tema di smaltimento dei rifiuti; principi comuni e aspetti applicativi  della legislazione vigente in materia di  sicurezza; procedure di classificazione e registrazione/classificazione degli scarti.

 

Trasformazione dei tagli carnei

Caratteristiche e modalità di funzionamento delle attrezzature e degli strumenti per il taglio, la lavorazione e la trasformazione della carne: coltelli, seghe elettriche, ecc.; comportamenti fisico-chimici e  microbiologici della carne legati alle procedure di lavorazione, trasformazione e conservazione; modalità, tecniche ed operazioni di  lavorazione dei tagli carnei: tagli, stagionatura, cottura, spillatura, affettamento ecc.; norme di igiene (HACCP) per garantire  il mantenimento degli standard qualitativi di produzione.

 

 

Link Utile

http://cliclavoro.lavorocampania.it/Pagine/Garanzia-Giovani.aspx